Articoli

la sanificazione del mio ambulatorio: ozono, raggi ultravioletti C, alcol etilico al 70% e vapore a 100°C

Il mio ambulatorio è sanificato con “ozono”, “UVC cioè raggi ultravioletti C” e tramite alcol etilico al 70 % e vapore a 100°C 

Per ottenere la massima sicurezza per i miei pazienti e per il personale ho attrezzato l’ambulatorio con apparecchi erogatori di ozono e di raggi ultravioletti C ed inoltre utilizzo alcol etilico al 70%. Qui si seguito la descrizione delle procedure e delle attrezzature utilizzate

Sanificazione con ozono

L’ozono è un gas naturale che sanifica ogni tipo di superficie contaminata da batteri, virus, spore, muffe ed acari) e una volta terminata la sua azione ossidante e igienizzante si riconverte in ossigeno, senza lasciare alcun residuo.

  • riconosciuto dall’ Istituto Superiore della Sanità, con pubblicazione n.25/2020 come disinfettante e sanitizzante microbiologico anche di virus
  • riconosciuto dal Ministero della Salute, con protocollo 24482 del 31 Luglio 1996, come presidio naturale per la sterilizzazione di ambienti contaminati da batteri, virus, spore, muffe ed acari
  • è riconosciuto dall’OMS come il disinfettante più efficiente per tutti i tipi di microrganismi. È dettagliato che, con concentrazioni di ozono di 0,1-0,2 mg / L.min, si ottiene l’inattivazione di tutti i tipi di virus.

ozonizzatore dell’ambulatorio

Sanificazione con UVC (radiazione ultravioletta C) 

La radiazione UVC è in grado di uccidere virus e batteri che fluttuano nell’aria (droplet) o che sono presenti sulle superfici e indumenti.

La lampada UVC presente in ogni stanza viene accesa dopo l’uscita di ogni paziente e prima dell’ingresso del successivo e ogni notte in automatico per mezz’ora.

  • Particolarmente efficaci risultano essere gli ultravioletti di tipo C (UVC) che hanno un intervallo di lunghezza d’onda compreso tra i 280 e i 100 nanometri (tipicamente attorno ai 250 nanometri). Si tratta dei cosiddetti UV a onda corta, dei quali è nota da tempo la capacità germicida

lampada germicida UVC OSRAM airzinc accanto al neon della normale illuminazione

lampada germicida UVC OSRAM airzinc accanto alla lampada per la normale illuminazione

Sanificazione con alcol etilico a 70%

L’alcol etilico al 70% viene utilizzato sui lettini, maniglie, pavimento e su tutti gli oggetti che vengono a contatto diretto con i pazienti.

alcol etilico a 70°C

Sanificazione con vapore a 100°C

erogatore di vapore

Qui di seguito le caratteristiche delle attrezzature utilizzate

caratteristiche apparecchiatura di ozonizzazione

caratteristiche apparecchiatura di ozonizzazione