Articoli

Il farmaco di medicina cinese utilizzato in Cina per il covid-19

 

Qing Fei Pai Du Tang o Decotto che Purifica il Polmone ed Elimina le Tossine.

Sembra che Cina la virosi da COVID-19 sia stata trattata con la medicina integrata (tradizionale cinese e biomedicina) nell’85% dei casi.

Qing Fei Pai Du Tang è la ricetta di farmaci cinesi che è stata messa a punto in Cina per distribuirla ai pazienti con interessamento polmonare in corso di infezione da coronavirus quando non era possibile fare una diagnosi più raffinata a causa del caos creatosi negli ospedali per il sovraffollamento, come sta accadendo a tanti centri in Italia.

La composizione della ricetta è la seguente: 

Ma huang, herba Ephedrae

Zhi gan cao, radix Glycyrrhizae praeparata

Ku xing ren, semen Armeniacae amarum

Shi gao, Gypsum fibrosum

Gui zhi, ramulus Cinnamomi

Ze xie, rhizoma Alismatis

Zhu ling, sclerotium Polypori 

Bai zhu, rhizoma Atractylodis

Fu ling, sclerotium Poriae 

Chai hu, radix Bupleuri 

Huang qin, radix Scutellariae

Jiang ban xia, rhizoma Pinelliae ternatae

Sheng jiang, rhizoma Zingiberis recens 

Zi wan, Aster tataricus

Kuan dong hua, flos Farfarae 

She gan, rhizoma Belamcandae

Xi xin, herba Asari

Shan yao, rhizome Dioscoreae 

zhi shi, fructus Aurantii immaturus

Chen pi, pericarpium Citri reticulatae

Guang hou xiang, herba Pogostemonis

L’aspetto stupefacente di questa formula è che essa è, come spesso accade nella farmacologia cinese, un assemblaggio, una sintesi di più formule la cui origine risale allo Shang Han Lun, cioè al Trattato sulle Malattie Indotte dal Freddo scritto da Zhang Zhong Jing nel II secolo d.C. 

L’idea di mettere insieme l’azione di più formule non è una novità nella farmacologia cinese perché ogni patologia si esprime con una serie di meccanismi patogeni che vanno accuratamente diagnosticati e trattati perché la terapia possa essere efficace.

Le formule originali che sono assemblate nel Qing Fei Pai Du Tang o Decotto che Purifica il Polmone ed Elimina le Tossine sono quattro: 

-Xiao Chai Hu Tang o Decotto Minore di Bupleurum 

-Wu Ling San o Polvere dei Cinque Ingredienti e Poria.

-She Gan Ma Huang Tang o Decotto di Belamcanda ed Efedra 

-Ma Xing Shi Gan Tang o Decotto di Ephedra, Armeniaca, Gypsum e Glycyrrhiza 

Tutte e quattro queste formule sono citate per la prima volta nello Shang Han Lun scritto da Zhang Zhong Jing nel II secolo d.C. e trattano singoli quadri sindromici. Ad esempio Xiao Chai Hu Tang o Decotto Minore di Bupleurum tratta la Sindrome del livello Shao Yang attraverso la tecnica della “armonizzazione”, mentre il Wu Ling San o Polvere dei Cinque Ingredienti e Poria tratta la Sindrome del Tai Yang con Accumulo di Acqua attraverso la tecnica di “liberare l’esterno, promuovere la trasformazione del qì, ristabilire la funzione di discesa del Polmone, far circolare lo yáng dell’acqua. 

La tradizione al servizio della medicina integrata.